ESTRATTORE PLANETARIO PER WOODCHIPS

Il cippato di legno è un prodotto estremamente difficile da estrarre dal silo in quanto i vari filamenti del legno ridotto a pezzetti (chips), le polveri e la segatura stoccata in mucchio, rendono la massa molto compatta e densa.
Il cippato di legno (o woodchip), utilizzato come materia prima nelle centrali termoelettriche alimentate a biomassa, deve essere stoccato all’interno di silos di grandi capacità. La portata di questi silos può variare dai 3.000 ai 10.000 m3, per garantire un’adeguata scorta alle caldaie che devono lavorare in continuità.
B.S.P. Engineering ha studiato, progettato e realizzato una nuova macchina che ha risposto perfettamente alle esigenze delle centrali termoelettriche alimentate a biomassa.

 

Estrattori woodchips.pdf

Scorri la gallery cliccando sulle frecce

Ti trovi in: Home>Out of standard> Estrattore planetario per woodchips